Temperature Ante operam – Fase 1

Le misure delle temperature per il monitoraggio ante operam sono state effettuate il 14 gennaio 2013.

punti misura temperature

Mappa dei punti di misura della temperatura

 

 

T10

Temperatura superficiale cumuli – Zona A (punto 10).Rilevata attraverso l’utilizzo della termocamera

 

 

 

Misua temperatura _140113

La superficie dei cumuli presenta differenze di temperature rispetto alla temperatura atmosfera tra 0.05 e 5.15 °C. Sono tuttavia presenti diversi focolai superficiali sparsi tra i cumuli con temperature decisamente elevate. All’interno dei cumuli, alla profondità massima raggiungibile dalla sonda di 70 cm, le temperature misurate variano da 14.45 a 91.15 °C. Le differenze di temperature tra esterno ed interno cumuli risultano comprese tra 0.85 e 76.75 °C.

Graf temp cumuli ante opera

Andamento delle temperature dei cumuli interna ed esterna

Valori della temperatura esterna misurati con la termocamera e valori della temperatura interna dei cumuli misurati con il termometro con sonda infissa nei cumuli stessi  per ogni punto di misura.

Graf diff tempe ante opera

Differenza tra temperatura esterna e temperatura
interna dei cumuli per ogni punto di misura

confronto T ambiente ante opera

Confronto tra le differenze di temperatura dei cumuli, interna ed esterna, con la temperatura ambiente

temperature

Monitoraggio ante opera: rappresentazione
grafica delle temperature interne dei cumuli di una parte della zona A

termico3D


Monitoraggio ante opera: vista 3D di una parte della zona A con rappresentazione grafica delle temperature interne dei cumuli. Le zone rosse indicano temperature oltre 60°C

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Progetto finanziato dalla Regione Puglia
con fondi P.O. 2007 - Asse II - Linea di intervento 2.5

"interventi di miglioramento della gestione del ciclo integrato
dei rifiuti e di bonifica dei siti inquinati"

regione puglia comunita europea